Kim Kardashian aggredita a New York torna a casa con il vestito bagnato

Pubblicato il 11 Ottobre 2010 18:03 | Ultimo aggiornamento: 11 Ottobre 2010 22:45

Pochi giorni fa, le sorelle Kardashian Kim e Khloe hanno partecipato al party in onore della prima stagione di “The Spin Crowd”, il  reality prodotto da Kim Kardashian che sta avendo un incredibile successo.

Nonostante le soddisfazioni sia in campo televisivo che personale, la bellissima Kimberly è stata vittima di una aggressione in un noto locale Newyorkese. Come lei stessa riferisce attraverso il suo blog, si trovava con le sorelle e il compagno di Kourtney, Scott Disick, per festeggiare l’ultima sera di Khloe nella Grande Mela.

Durante la serata, un fan un po’ alticcio di Kim si è avvicinato per chiederle un autografo e una fotografia, ma pare che la fidanzata ubriaca che si trovava nei paraggi non abbia gradito l’interesse del suo compagno nei confronti di Kimberly che si è vista arrivare un drink in pieno viso. Prima che la situazione degenarasse c’è stato il pronto intervento delle bodyguard che hanno allontanato la coppia decisamente “brilla” ed evitato che Scott Disick venisse alle mani: