Kristen Beck, da Navy Seal a transgender: “Superare i pregiudizi” (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Giugno 2013 16:51 | Ultimo aggiornamento: 4 Giugno 2013 16:51

article-2335503-1A21F09C000005DC-798_634x349ROMA – Chris Back era  ragazzo prestante e con una folta barba, impegnato in zone di guerra altamente a rischio, ex membro dei Navy Seal per 20 anni, operando anche nella ristrettissima èlite del ‘Seal Team Six’, l’unità supersegreta che ha ucciso Osama bin Laden. Era perché adesso Chris nel 2011 ha scelto di cambiare sesso e diventare Kristin.

Ora Chris Back – eroe di guerra pluridecorato, giocatore di football nel tempo libero e appassionato motociclista – ha deciso di venire allo scoperto, rivelando al mondo intero la sua reale identità: e’ un transgender. La sua storia è raccontata in ”Warrior Princess”, principessa della guerra, un libro di memorie che in America sta facendo discutere.

E una donna appare nelle foto postate ad amici e colleghi su Facebook, Twitter e Linkedin. Raccontando la sua storia Kristin spera in una nuova rivoluzione all’interno delle forze armate americane, in una svolta del Pentagono dopo gli enormi progressi fatti sul fronte dei diritti dei militari omosessuali. Del resto, secondo gli ultimi dati ufficiali, ben il 20% dei transgender in America servono nell’esercito. “Il muro di diffidenza e di pregiudizi deve cadere anche per quelli come me” auspica l’ex Navy Seal.