Laura Maggi, la sexy barista si fa animalista…E Michela Brambilla?

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 settembre 2013 10:45 | Ultimo aggiornamento: 16 settembre 2013 11:37
Laura Maggi

Laura Maggi

ROMA – Laura Maggi si fa animalista. Pochi mesi fa era diventata famosa come la “sexy barista” di Brescia, che attirava clienti nel suo bar (anche) per mise eccentriche e sensuali. Oggi si presenta in camicia bianca per parlare del suo impegno politico nel Partito Protezione Animali. La difesa di cani, gatti&co è diventata la sua prossima missione, chissà cosa ne direbbe Michela Brambilla, paladina Pdl della causa animalista.

“Non ho modelli politici nè storici nè attuali – dice in un’intervista video all’ANSA – e per questo ho scelto un partito nuovo che non è schierato nè a destra nè a sinistra nè al centro”. “Non so nemmeno se mi candiderò, dove e in che ruolo – dice -. Se mai dovesse succedere che un giorno rivesta una carica politica cercherò di portare avanti gli ideali del partito. L’obiettivo è vedere assicurati i diritti degli animali e la giusta tutela”. Il Movimento di Grillo? “Ha scelto un modo nuovo di fare politica – dice – ma preferisco non parlare dei suoi ideali e del suo leader”. Quanto alle vicende di Silvio Berlusconi, “ogni uomo – conclude – è autore del proprio destino”.