L’autista la fa scendere perché scalza, viene stuprata da un senzatetto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 settembre 2014 9:47 | Ultimo aggiornamento: 12 settembre 2014 9:47
L'autista la fa scendere perché scalza, viene stuprata da un senzatetto

L’autista la fa scendere perché scalza, viene stuprata da un senzatetto

COLUMBUS – Sale scalza sull’autobus e l’autista, seguendo alla lettera il regolamento, la fa scendere. Così lei, una ragazza di 21 anni a cui si era rotto un infradito è scesa dal bus, ha comprato un paio di infradito nuovi per pochi dollari ed è entrata in un garage vicino la strada per ripararsi dalla pioggia ed aspettare l’autobus successivo.

Un uomo, lo stesso che le aveva consigliato di ripararsi nel garage, ha però poi spinto la donna per terra e l’ha stuprata. La giovane è stata salvata da tre poliziotti in bicicletta, che stavano pattugliando il quartiere. L’uomo che l’ha violentata, il 36enne Randy Graham, è un senzatetto con una lunga fedina penale.

“Vediamo e sentiamo molte cose che in macchina non noteremmo – ha spiegato uno degli agenti in bicicletta, Christopher Billman -. Casi come questi…. E’ stata una fortuna che ci siamo trovati nel posto giusto al momento giusto”.