Letta e La Russa accolgono la salma di Marchini

Pubblicato il 14 Luglio 2011 11:50 | Ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2011 16:46

CIAMPINO (ROMA) – Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Gianni Letta, e il ministro della Difesa, Ignazio La Russa, hanno accolto all’aeroporto militare di Ciampino il feretro del primo caporal maggiore Roberto Marchini, il guastatore rimasto ucciso martedì in Afghanistan. Ad accompagnare il ministro il capo di Stato maggiore della Difesa, generale Biagio Abrate e il capo di Stato maggiore dell’Esercito, generale di corpo d’armata Giuseppe Valotto.

Tra le autorità presenti, il presidente della Corte costituzionale Alfonso Quaranta e il vicepresidente del Senato Vannino Chiti. Originario di Caprarola in provincia di Viterbo il sottufficiale ha ricevuto gli onori anche della presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, del presidente della Provincia di Viterbo e del sindaco di Caprarola Eugenio Stelliferi. Ad accogliere la salma di Marchini, la sua famiglia: il padre Francesco, la madre Pina e la sorella Elisa.

(Foto LaPresse)

[stream provider=video flv=x:/www.blitzquotidiano.it/wp/wp/wp-content/uploads/2011/07/flv_110714-145501_20110714_CRO_CY_34.flv embed=false share=false width=470 height=360 dock=true controlbar=over bandwidth=high autostart=false /]