Licenziata perché si masturbava sempre. Ora fa porno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Gennaio 2015 12:20 | Ultimo aggiornamento: 16 Gennaio 2015 12:20

LONDRA – Paige A. Jennings è stata licenziata dal suo posto di stagista nel gruppo “gestione degli investimenti” della banca d’affari “Lazard”, perché accusata di praticare autoerotismo in modo eccessivo durante l’orario di lavoro. Ora però la Jennings ha avuto una svolta nella sua carriera e punta a diventare una pornostar.

In realtà, le cose paiono essere andate un po’ diversamente e, come scrive il NY Daily News, la “Jennings ammette di aver abbandonato Wall Street prima di essere cacciata”. Più volte la ragazza aveva pubblicato in orario lavorativo su Twitter, dove la potete trovare sotto lo pseudonimo di Veronica Vain, immagini di lei in bagno completamente nuda.