Gran Bretagna, Lily e il suo cane guida cercano casa

Pubblicato il 25 ottobre 2011 9:00 | Ultimo aggiornamento: 24 ottobre 2011 23:27

SHREWSBURY (REGNO UNITO) – Lily è un cane femmina che ha perso la vista a causa di una malattia incurabile che le ha fatto nascere all’interno dei bulbi oculari le ciglia. Ora lei e Maddison, il suo cane guida anch’esso femmina, da luglio scorso sono stati presi in cura da un istituto di Shrewsbury in Inghilterra, che ora vorrebbe darli in adozione.

I loro proprietari infatti non erano più in grado di occuparsene e sono stati costretti a dare via i due cani che vivono insieme da cinque anni, ossia da quando Lily che di anni ne ha 6, ha perso la vista. Maddison, 7 anni, da quel momento se l’è presa sotto la sua ala protettiva e quando sono fuori cammina vicino a lei per guidarla: i due cani sono uniti da un guinzaglio che permette loro di non perdersi.

Louise Cabell  è la direttrice del centro in cui vivono. Ai tabloid britannici racconta che “Maddison ha un suo metodo di sostegno. Maddison tocca Lily in modo tale che lei sa dove andare. Maddison è molto premuroso e la cerca continuamente. A Lily manca la vista, ma gli altri sensi li ha molto sviluppati”.

I due cani si coccolano anche di notte. Il centro però è preoccupato che un potenziale padrone possa essere spaventato dal fatto di doverli adottare in coppia. La Cabell spiega tuttavia che adottarli separatamente sarebbe impossibile: “Questi sono come due ragazze che meritano di vivere il resto della loro vita insieme in tutta comodità” .