Maschi, un orgasmo al giorno -20% cancro alla prostata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Maggio 2015 17:02 | Ultimo aggiornamento: 21 Maggio 2015 17:04
Maschi, un orgasmo al giorno -20% cancro alla prostata

(Foto d’archivio)

BOSTON – Un orgasmo al giorno abbassa il rischio di tumore alla prostata del 20%, nei maschi ovviamente. E’ quanto rivela uno studio della Harvard School of Medicine.

I ricercatori americani hanno seguito per ben diciotto anni 32mila uomini sani. Di questi 3.800 hanno sviluppato un cancro alla prostata durante il periodo di osservazione. Incrociando quei dati con quelli delle eiaculazioni, sia provocate da masturbazione sia da rapporti sessuali, gli studiosi hanno scoperto che chi aveva almeno 21 orgasmi al mese vedeva abbassarsi di un quinto il rischio di ammalarsi di cancro prostatico rispetto a chi raggiungeva l’orgasmo solo poche volte (meno di 10) al mese.

Del resto questo non è il primo studio che sostiene l’importanza dell’eiaculazione per la salute della prostata.  L’anno scorso una ricerca dell’Università canadese di Montreal aveva evidenziato che gli uomini che hanno più rapporti sessuali hanno un rischio inferiore di sviluppare la forma più aggressiva di tumore alla prostata.