Melinda, la bimba che pesa meno di due i-phone potrà tornare a casa

Pubblicato il 15 Dicembre 2011 14:56 | Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre 2011 14:56

LOS ANGELES – All’USC Medical Center di Los Angeles, lo scorso 30 agosto Melinda Star Guido è nata prematura e pesava appena 270 grammi, più o meno come due iPhone.

Lei, la mini-bimba losangelina, nonostante i tanti problemi iniziali è ancora viva e sta bene; ora pesa quasi due chili e potrà tornare a casa.

Melinda è stata per molto tempo sotto osservazione, ma ora sta finalmente crescendo e migliorando il suo quadro clinico. “I primi tre o quattro giorni temevamo che non ce l’avrebbe mai fatta – ricorda alla Nbc Rangasamy Ramanathan, primario di neonatologia al centro universitario della Southern California – ma ogni giorno la sua situazione migliorava”.

“Ha lottato, voleva restare con noi, voleva vivere” aggiunge orgogliosa Haydee Ibarra, la madre della bimba a cui i medici hanno annunciato, dopo mesi di sofferenze, la possibilità che Melinda possa tornare a casa sua.

A seguire alcune immagini di Melinda (foto Ap/LaPresse):