Meredith. Perito: “Gancetto toccato con guanto sporco”. Amanda e Raffaele in aula (foto)

Pubblicato il 25 Luglio 2011 18:46 | Ultimo aggiornamento: 25 Luglio 2011 18:53

Foto Lapresse

PERUGIA, 25 LUG – Il gancetto del reggiseno indossato da Meredith Kercher quando venne uccisa venne toccato con un guanto ”sporco” dagli operatori della polizia scientifica secondo i periti della Corte d’assise d’appello di Perugia. Lo hanno sostenuto loro stessi riferendo ai giudici i risultati dei loro accertamenti. Gli esperti hanno mostrato il filmato delle operazioni di repertazione.

Immagini analizzate ”fotogramma per fotogramma” ha sostenuto il professor Stefano Conti. ”Ci sono una serie di circostanze – ha aggiunto – che non corrispondono a protocolli e procedure”. In particolare dal filmato della repertazione emerge – secondo i periti – ”il segno di un guanto sporco che ha toccato il gancetto”.