Mesut Ozil – Christian Lell sexy scandalo per Melanie Rickinger (FOTO)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 ottobre 2014 13:52 | Ultimo aggiornamento: 16 ottobre 2014 13:52

MONACO DI BAVIERA, GERMANIA – Uno scandalo a luci rosse si abbatte sul calcio tedesco. Una storia fatta di corna e whatsapp. E’ un triangolo che sta destando scalpore quello tra i calciatori Mesut Ozil, Christian Lell e l’avvenente Melanie Rickinger.

L’ex terzino del Bayern Monaco, attualmente senza squadra, rivela su Facebook le prove della tresca tra il connazionale e la sua donna. E il trequartista dell’Arsenal viene mollato all’istante.

Ne parla La Gazzetta dello Sport in un articolo di Simona Marchetti che riportiamo di seguito per la nostra rassegna stampa online.

“Quando si dice un compleanno indimenticabile. A Mesut Özil saranno di certo andate di traverso tutte le 26 candeline quando ieri si è ritrovato in prima pagina sulla Bild. E non già per supposti meriti sportivi (anche perché all’Arsenal non gli sta andando proprio benissimo, complice pure il recente infortunio al ginocchio che lo terrà fuori fino a fine anno) bensì per un pettegolezzo su una presunta scappatella con la fidanzata di un ex compagno di nazionale (Under21).
A tracciare lo squallido triangolo è l’ex difensore del Bayern Monaco Christian Lell, che accusa Özil di essere il responsabile della sua rottura con Melanie Rickinger, da lui peraltro assai poco carinamente definita “un serpente” e “un’ammazza relazioni” per il suo vizio di farsela anche con altri calciatori. “Mesut ha sfruttato la sua popolarità – si è sfogato il difensore sulla Bild – ed è entrato di prepotenza nella nostra relazione e questo non va bene”.
E la conferma del tradimento arriverebbe da una serie di messaggini spinti che l’attaccante dell’Arsenal e la bella Melanie si sarebbero scambiati tramite WhatsApp all’insaputa dei rispettivi partner e pubblicati da Lell sulla sua pagina Facebook, successivamente chiusa, probabilmente anche per evitare le probabilissime ritorsioni legali dei diretti interessati. Non a caso, l’agente di Özil, Roland Eitel, ha già fatto sapere via Mirror che stanno tenendo d’occhio l’evoluzione della vicenda e che sono pronti “ad intraprendere un’azione legale, se sarà necessario”.
Dal canto suo, invece, la Rickinger si è limitata a descrivere Lell come “un pazzo totale” che le avrebbe fatto il backup del telefonino di nascosto, sebbene lei “avesse cancellato ogni cosa”. Da notare la totale mancanza di smentita alla presunta relazione con Özil. Una sottigliezza che evidentemente non è sfuggita a Mandy Capristo, che fino all’altro ieri stava con l’attaccante e che oggi invece non ci starebbe più, come lascerebbero intuire i suoi profili social, dai quali “la donna più sexy del mondo” secondo i lettori dell’edizione tedesca di FHM (classifica del 2010) ha cancellato ogni traccia di Mesut, pare subito dopo essere scoppiata in lacrime negli studi del talent-show “Germany’s Search for a Superstar” alla notizia del tradimento.
Meno propenso all’eliminazione online sembra invece essere proprio Özil, che segue ancora la sua Mandy su Twitter: basterà a convincere la Capristo a perdonarlo, come fece la moglie di John Terry quando venne fuori che il marito se la faceva con Vanessa Perroncel mentre questa stava con l’allora compagno di squadra Wayne Bridge?”.
Foto Melanie Rickinger dal suo Facebook

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other