Metanfetamina al figlio di 4 mesi perchè piangeva troppo: genitori arrestati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 settembre 2014 19:36 | Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2014 19:37

BRATISLAVA – Danno della metanfetamina al figlio di 4 mesi perchè non la smetteva di piangere. Il piccolo è cerebralmente morto e i due genitori, slovacchi, sono stati arrestati.

Come riporta il Mirror la coppia di tossicodipendenti, la 26enne Silvia Strnadova e il 30enne Miroslav, hanno provato a portarlo di corsa in ospedale, ma i medici hanno dichiarato la morte cerebrale del bebè, tenuto in vita solo da alcuni macchinari.

La polizia ha arrestato la coppia: entrambi sono tossicodipendenti e hanno precedenti penali. L’uomo, in particolare, preparava metanfetamine ed era noto a tutti i vicini come una persona estremamente violenta.

 

Metanfetamina al figlio di 4 mesi perchè piangeva troppo: genitori arrestati

La notizia sul Mirror