“Mi sono fatto la 156”, la fidanzata gonfiabile top in Cina

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 settembre 2015 11:27 | Ultimo aggiornamento: 7 settembre 2015 11:27

ROMA – Si chiama 156, è la più amata dai cinesi maschi, 156 sono anche i centimetri della sua altezza senza tacchi. E’ soffice perché di termoplastica elastomer, altro che il vecchio silicone, questa è morbida come pelle di pesca. Puoi cambiarle la testa se ti va, è in vendita nei migliori negozi di bambole gonfiabili della città. E’ la fidanzata ideale per chi non ha tempo o per chi deve rimediare alla penuria di contatti sessuali per colpa del rigido controllo demografico (116 maschi per 100 femmine).

E’ un prodotto di alta tecnologia, non si acquista a prezzi modici ma, a giudicare dal successo, sembrano ben spesi: comunque a 2500 euro un operaio deve lavorare mezzo anno solo per permettersi il lusso. Dita e mani semovibili segnalano il valore aggiunto di una sensibilità tattile da far invidia alle donne vere. 156 è sempre sorridente, 156 non invecchia mai, i silenzi di 156 sono carichi di promesse. Non sporca, è pulita, ma pezzi di ricambio e accessori come la parrucca si pagano extra. Organi sessuali intercambiabili e lavabili a mano o in lavatrice.