Milano capitale degli abusi sessuali sui minori: 90 l’anno, 1600 casi dal ’96

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 settembre 2014 7:10 | Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2014 23:15
Milano capitale degli abusi sui minori: 90 l'anno, 1600 casi dal '96

Foto d’archivio

MILANO – E’ Milano la capitale italiana degli abusi sessuali sui minori. Sono infatti in media 90 l’anno (ma con un picco di 140 nel 2010) i casi di sospetti abusi sessuali sui minori registrati dal Soccorso Violenza Sessuale e Domestica (SVSeD) della Fondazione Cà Granda di Milano. Si tratta di quasi 1.600 casi dal 1996 al 2013.

I dati sono stati citati dagli esperti, che hanno presentato un corso di perfezionamento rivolto ai medici, in modo da prepararli a diagnosticare al meglio un sospetto caso di abuso.

I sospetti abusi sono stati per la maggior parte (898) sui minori fino a 13 anni, e la restante parte (699) nella fascia tra i 14 e i 17 anni. “L’andamento della casistica – dicono i responsabili – evidenzia una complessiva crescita del fenomeno, con però una tendenziale flessione nell’ultimo triennio, dopo che nel 2010 era stato raggiunto l’apice con oltre 140 casi sospetti esaminati”.