Nicole Minetti tra insulti e crisi di pianto: le nuove foto

Pubblicato il 2 Agosto 2011 13:10 | Ultimo aggiornamento: 2 Agosto 2011 15:07

MILANO – L’indagata nel processo Ruby e consigliera regionale del Pdl in lombardia Nicole Minetti è stata fotografata davanti e all’interno del Consiglio regionale della Lombardia a Milano.

della Minetti però, in queste ore si parla anche per un’intervista concessa a Diva e Donna in cui ha dichiarato come la sua vita sia cambiata dopo gli scandali che l’anno vista coinvolta: “Mi hanno definita la maitresse, a volte sembro fredda come Crudelia Demon, ma sono il contrario, pure un po’ goffa. In questo periodo sono anche crollata. Una sera chiusa in bagno non riuscivo a smettere di piangere“.

Alla vicenda della donna che l’ha insultata in pieno centro a Milano lei si dichiara tranquilla, perche quello nei suoi confronti “non è odio, piuttosto invidia. Ma mi è capitato anche che alcune ragazze di 15, 16 anni mi fermassero per chiedermi una foto: ne sono orgogliosa”. Sulla maternità di Ruby solo parole comprensive: “Ruby incinta? Sono contenta. C’è chi ha detto che potrebbe essere una sorta di strategia, ma non riesco a essere così cinica. Non l’ho mai odiata. Anch’io desidero diventare mamma: ci ho pensato per la prima volta, tre anni fa, quando è nato il mio nipotino”.

Non mancano gli amori, veri o presunti, della giovani consigliera, che definisce Silvio berlusconi come l’uomo che gli ha cambiato la vita e di cui mantiene “ricordi indimenticabili”, mentre liquida le indiscrezioni su una relazione tra lei e Christian Vieri: “è diventato un amico. Lo trovo simpaticissimo, è una bella persona e un gran signore”.

Nelle nuove foto pubblicate da LaPresse, il consigliere regionale posa a Milano davanti al Consiglio regionale e all’interno del suo ufficio. Per l’occasione, la Minetti indossa una camicetta bianca e sfodera sorrisi. In una foto appare anche suo padre Antonio.