Riccione, parte Miss Chirurgia Estetica: in gara anche Miss Vaginoplastica

Pubblicato il 21 agosto 2012 17:10 | Ultimo aggiornamento: 21 agosto 2012 17:11

(Foto della serata finale dell’edizione 2011, tratta da Facebook)

RICCIONE – Si sta per aprire a Riccione la quarta edizione del concorso Miss Chirurgia Estetica, ideato da Elio Pari: 15 concorrenti donne super rifatte si affronteranno sul lungomare, al Beach Cafè di viale D’Annunzio, in una gara all’ultimo lifting. Ovvero dovranno mostrare dal vivo ai giurati la o le parti del corpo rifatte e otterranno un punteggio. Chi ce l’avrà più alto (e quindi anche chi sarà più rifatta) vincerà il concorso. Ci si chiede come avverrà la verifica della vaginoplastica… visto che è una delle categorie in gara e si tratta del ritocchino alla vagina.

Oltre a quella assoluta di Miss Chirurgia Estetica, in fatti, le categorie in gara sono: Miss Siliconata, Miss Maggiorata Chirurgicamente, Miss Lifting Generale Viso, Miss Botulino, Miss Blefaroplastica (palpebre), Miss Otoplastica (orecchie), Miss Rinoplastica (naso), Miss Plastica Lipofilling (liposuzione), Miss Mastoplastica Additiva (seno), Miss Profiloplastifica, Miss Peeling Chimico e Miss Vaginoplastica (vagina).

Per partecipare al concorso non esistono alcuni limiti d’età: l’unico requisito è l’aver fatto ricorso ad almeno un intervento di chirurgia estetica.