Nadia Macrì attrice hard in un film porno ispirato al bunga bunga

Pubblicato il 13 Febbraio 2012 18:22 | Ultimo aggiornamento: 13 Febbraio 2012 18:22

MILANO –Girato lo scorso ottobre a Budapest, è in uscita in questi giorni “Affari Italiani”, il nuovo film di Nadia Macrì girato con la casa di produzione Pink’o.

Racconta il sito Hard Celebrity, che la pellicola è scritta e diretta da Steve Morelli, mentore e decano dell’hard italiano. “Affari Italiani” attinge a piene mani dalle cronache politico-gossippare del nostro paese e fa riferimento al variegato e sdoganato mondo delle escort d’alto bordo, meglio noto come quello delle ragazze “bunga bunga” (ricordate le vicende legate a Nadia Macrì?)

Il protagonista della vicenda è “Giangi” un ambizioso pappone, interpretato in modo magistrale dal camaleontico Omar Galanti, che è alla ricerca di nuove ragazze per accontentare le esigenze dei suoi facoltosi clienti. Sul set ci sono anche Fernando Vitale e l’ex “naufrago” Davide Di Porto.