Natale dai suoceri. Ma senza rinunciare al sesso e al porno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Dicembre 2014 13:20 | Ultimo aggiornamento: 23 Dicembre 2014 13:20
Natale dai suoceri. Ma senza rinunciare al sesso e al porno

Natale dai suoceri. Ma senza rinunciare al sesso e al porno

ROMA – Il Natale bussa già alle porte e le italiche coppie si preparano a cenoni, regali e partitone a tombola. Ma non solo. L’83% degli italiani – secondo un sondaggio condotto dal popolare sito di incontri extraconiugali AshleyMadison.com – trascorrerà le festività con i suoceri e di questi il 62% sarà ospite per più giorni in casa dei genitori acquisiti. E circa il 60% delle italiche coppie, anche in casa altrui, con spirito battagliero non rinuncerà al sesso.

Per l’88% degli intervistati il luogo del peccato (non proprio originale) sarà proprio nella ex cameretta del coniuge tra peluche e poster dell’adolescenza. L’82% sceglierà anche la camera degli ospiti mentre solo il 60% sfrutterà l’intimità concessa dal bagno o aspetteranno (48%) che i suoceri usciranno per farsi cogliere dalla passione sul divano.

L’auto non sarà di moda, statene certi: solo l’11% degli intervistati si apparterà in improbabili parcheggi o desolati luoghi. Spopola il porno: l’88% degli uomini e, udite udite, il 48% delle donne non rinuncerà a qualche pellicola hard. Ma dove vedere un buon porno il giorno di Natale e in casa con i suoceri? Smartphone e tablet vanno per la maggiore e, nella peggiore delle ipotesi al computer (29%) o la triste tv in tarda ora (26%).

Qualche altro (inquietante) dato: il 43% delle donne confessa di aver ricevuto avances dal cognato e il 36% addirittura dal suocero. Solo, poveretti, il 26% degli uomini, invece, è stato oggetto attenzioni particolari da parte della cognata e ancora meno, il 18%, dalla suocera.