“Niente jacuzzi e prostitute”: Cameron alla moglie prima di vedere Berlusconi

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 Dicembre 2014 21:08 | Ultimo aggiornamento: 4 Dicembre 2014 21:08
"Niente jacuzzi e prostitute": Cameron alla moglie prima di vedere Berlusconi

David Cameron con la moglie Samantha

LONDRA – “Non preoccuparti Samantha, uscirò dalla jacuzzi con Berlusconi prima che entrino le prostitute”. Questa la promessa che il premier britannico, David Cameron, avrebbe fatto alla moglie Samantha, poco prima di incontrare l’ex Cavaliere a Roma, nel 2010. Lo spassoso aneddoto è stato raccontato dall’artista di graffiti Ben Eine che, intervistato dal Daily Mail, ha ricordato il siparietto a cui ebbe modo di assistere poco prima della partenza di Cameron.

Correva l’anno 2010 e Cameron scelse uno dei lavori di Eine come regalo per il presidente americano Barack Obama. Dopo la consegna del dipinto, Eine fu invitato a Downing Street per un te con il premier e in quell’occasione ascoltò lo scambio di battute tra Cameron e sua moglie.

L’artista, che è un entusiasta ammiratore di Cameron, pensava forse di dimostrare quanto spiritoso e alla mano fosse il premier britannico, senza preoccuparsi dell’imbarazzo che potrebbe avergli procurato.