“Niente sesso con russe o cinesi, potrebbero essere spie”, l’allarme del governo inglese

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 novembre 2014 16:28 | Ultimo aggiornamento: 10 novembre 2014 16:30

russiaLONDRA – “Niente sesso con belle donne cinesi o russe, potrebbero essere spie”: è il ministero della Difesa inglese a lanciare l’allarme.

Allarme rivolto soprattutto ai funzionari delle ambasciate inglesi. Molte donne potrebbero essere state arruolate dal governo russo o cinese per attirare i funzionari britannici con lo scopo di prendere informazioni e poi ricattarli.

“Trappole al miele” le chiamavano durante la guerra fredda, ma l’allarme, assicura il ministero della Difesa, è attuale e reale. Secondo i recenti rapporti dei servizi segreti inglesi sarebbero più di 50 le spie russe presenti in territorio britannico.