Nubifragio in Liguria, Brugnato deserta dopo l’evacuazione

Pubblicato il 4 Novembre 2011 17:20 | Ultimo aggiornamento: 4 Novembre 2011 17:20

BRUGNATO (LA SPEZIA) – Mentre a Genova si contano le vittime e i danni provocati da un violentissimo nubifragio che venerdì 4 novembre ha allagato molte parti della città, nelle zone in Val di Vara colpite dal nubifragio, è cominciata l’evacuazione delle case a rischio.

In queste ore infatti, nelle zone colpite il 25 ottobre scorso, potrebbe piovere con molta intensità provocando nuovamente diversi problemi e allagamenti.

Questi i numeri dello sgombero iniziato ieri 3 novembre: 199 persone da Brugnato, 196 a Borghetto Vara, 150 da Beverino e 25 da Pignone e Sesta Godano. Gli evacuati sono stati trasferiti nei centri di accoglienza con pullman e minibus.

A seguire, le immagini di Brugnato dopo l’evacuazione (foto LaPresse):