Obama saluta le salme dei caduti in Afghanistan. La prima volta per un presidente Usa

Pubblicato il 30 Ottobre 2009 14:53 | Ultimo aggiornamento: 30 Ottobre 2009 15:25

Per la prima volta Barack Obama partecipa a una cerimonia di commemorazione in un obitorio militare. Il presidente Usa ha accolto le salme di 18 soldati americani caduti in Afghanistan nella struttura di Dover, proprio mentre si appresta a decidere l’invio di nuove truppe.

Obama si è messo sull’attenti al passare delle bare nel cuore della notte ed è ritornato alle prime luci dell’alba. Nella base dell’Air Force nel Delaware il presidente ha incontrato le famiglie dei 15 soldati e tre ufficiali della Drug Enforcement Administration uccisi in Afghanistan lunedì scorso.