Obama inaugura il mausoleo di Martin Luther King: “Tempi duri ma ce la faremo”

Pubblicato il 17 ottobre 2011 11:35 | Ultimo aggiornamento: 17 ottobre 2011 11:35

WASHINGTON – Barack Obama ha inaugurato a Washington il mausoleo di Martin Luther King, ricordando come il padre della lotta ai diritti civili negli Usa “diede voce ai nostri sogni piu’ profondi”.

Davanti a decine di migliaia le persone il presidente americano ha avvertito che “l’opera di Martin Luther King non è ancora completata”, tanto che gli Stati Uniti “si trovano ad affrontare grandi sfide e cambiamenti” anche oggi. Per Obama la situazione odierna “non è molto diversa” da quella che King affrontò’ nella sua epoca. La nostra opera non è ancora terminata” e per questo gli americani debbono “rimanere uniti”, perché, “per quanto duri siano i tempi che stiamo affrontando so che davanti a noi ci sono giorni migliori”.

(Foto Ap/LaPresse)