La Spezia. Orgia: donna con 4 colleghi nel Suv, video su WhatsSpp: lei denuncia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 ottobre 2014 10:42 | Ultimo aggiornamento: 8 ottobre 2014 22:30
(foto d'archivio)

(foto d’archivio)

LA SPEZIA – Un video di un’orgia, un festino hard tra colleghi è finito in rete e adesso la protagonista, una donna spezzina di 45 anni, ha già presentato una denuncia.

A partecipare al gioco erotico su un Suv erano in 5: lei, la donna spezzina e altri 4 uomini. Lei seduta dietro, in mezzo a due uomini. Altri due conoscenti erano davanti. Tutto filmato e registrato, tutto divulgato ora nel Web.

Come scrive Tiziano Ivani del Secolo XIX:

Qualcuno l’ha tradita. Quello che doveva rimanere un segreto inconfessabile è diventato, da un giorno all’altro, di dominio pubblico.

Con tutto quello che ne consegue. La donna non intende soprassedere alla vicenda. Ha presentato una denuncia all’autorità giudiziaria. Ora della vicenda se ne occuperanno gli agenti della polizia postale guidati dall’ispettore capo Rosario Izzo. Saranno loro a cercare di capire chi ha divulgato quella registrazione. Il video, come detto, doveva rimanere privato.

A girare le spalle alla donna sono stati i colleghi di lavoro con cui si trovava in auto, gente di cui si fidava a tal punto da mettersi al centro della registrazione a luci rosse. Il filmato è diventato in breve tempo il gossip della città. Ma già si fanno i nomi dei protagonisti al maschile. Anche perché alcuni di loro vengono ripresi chiaramente in volto, oppure sono facilmente riconoscibili.

La registrazione li si sta ritorcendo contro essendo tre di loro notoriamente e felicemente accompagnati. Un effetto boomerang che forse non aveva calcolato chi, tra i quattro, ha dato il via alla diffusione del video hot tramite whatsapp.