photogallery

Ornella Muti: “Io e Naike saremo anche due tr…”

ornella-muti

Ornella Muti: “Io e Naike saremo anche due tr…”

ROMA – Ornella Muti, intervistata da Vanity Fair, di certo non usa mezzi giri di parole: “Io e Naike saremo anche due troie, ma abbiamo messo al mondo due ragazzi puliti. Che non guardano dal buco della serratura, che non si interrogano sul pompino di Cecilia nell’armadio del Grande fratello e non si concentrano soltanto sullo schifo, ma sanno guardare anche al bello. Se insegni a cercarlo, il bello alla fine lo trovi”.

E parlando dei suoi tre figli, l’attrice, ora 62 anni, li descrive come “persone dolcissime e delicate. Il maschio non è un orco e non è un bruto e Naike, che è una matta, puoi amarla o meno, ma è una ragazza libera. Mette le sue foto nuda su Instagram? Embè? Sono gli altri a superare la porta di casa sua, a entrare nel suo profilo, a prenderle, a pubblicarle sui social, a insultarla, a dire che è in un modo o in un altro. A giudicarla in maniera cattiva. Ma che, siamo all’epoca dei Borgia?”.

E ancora: “Sui giornali e in tv si discute solo di cazzo e di fica, di pompini negli armadi del Grande fratello e di ammucchiate. Di gente che tira cocaina e va con iltransessuale. Di ciò che più demonizziamo e di cui al tempo stesso non possiamo fare a meno di parlare”. Lei stessa è sempre stata “considerata un simbolo sessuale e se vogliamo parlarne onestamente, il dato mi ha strapenalizzato. Essere descritta per anni come una bomba sexy delle conseguenze le ha lasciate”. Per esempio, “ha fatto sì che oggi il sesso sia una delle cose che meno desidero al mondo e meno mi appartengono. In fondo, agli uomini non è mai importato nulla di come volessi fare l’amore. Perché se sei una donna, devi fare altro. La concubina, la psicoanalista, la madre, la moglie, l’amante. Gli uomini hanno sempre bisogno di essere i galli più virili del pollaio: Ce l’hai più lungo, ce l’hai più grosso…“.

To Top