Padova. Sacrestano Angelo Rizzo arrestato: “Atti sessuali con minori”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Maggio 2014 13:02 | Ultimo aggiornamento: 10 Maggio 2014 13:02
Padova. Sacrestano Angelo Rizzo arrestato: "Atti sessuali con minori"

Padova. Sacrestano Angelo Rizzo arrestato: “Atti sessuali con minori”

PADOVA – Angelo Rizzo, sacrestano di 81 anni di una parrocchia in provincia di Padova, è stato arrestato la mattina del 10 maggio con l’accusa di atti sessuali nei confronti di due minori. Le indagini dei carabinieri sono scattate dopo una denuncia anonima, che segnalava i comportamentimorbosi” di Rizzo nei confronti dei ragazzi che frequentavano la parrocchia, in particolare nei confronti dei cresimandi.

I carabinieri hanno quindi iniziato, la scorsa estate, un servizio di controllo dal quale è emerso che Rizzo aveva una particolare confidenza con due ragazzini, di 12 e 16 anni. Le due piccole vittime sono state quindi sentite in un’audizione protetta dove hanno riferito di essersi recati, tra il gennaio e il luglio scorso, varie volte a casa del sacrestano subendo da quest’ultimo atti sessuali in cambio di piccoli regali, talvolta in denaro con somme di 5 euro o con una ricarica telefonica.

I genitori dei due ragazzi, secondo quanto si è appreso, erano all’oscuro della vicenda. L’uomo avrebbe ammesso agli investigatori altre attenzioni simili nei confronti di altri due minori, fatti questi che sarebbero avvenuti nel 2002 quando le vittime avevano 12 e 14 anni.