Palermo, mamme disoccupate si reinventano massaggiatrici hard

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Marzo 2014 11:29 | Ultimo aggiornamento: 21 Marzo 2014 11:29
Palermo, mamme disoccupate si reinventano massaggiatrici hard

Palermo, mamme disoccupate si reinventano massaggiatrici hard

PALERMO – Tre mamme disoccupate di Palermo si reinventano massaggiatrici hard per sbarcare il lunario. Un vero e proprio giro di prostituzione quello scoperto dalla polizia di Palermo. Un centro massaggi in cui si offriva sesso a pagamento, ma invece di giovani ragazze ad intrattenere i clienti c’erano madri di famiglia in abiti succinti e provocanti.

Inutile sottolineare che la polizia non si aspettava le insospettabili madri e casalinghe a dispensare massaggi hard, ma la crisi economica e le difficoltà a mandare avanti la famiglia le hanno obbligate a reinventare il proprio lavoro. Le tre donne sono state denunciate per sfruttamento della prostituzione e l’appartamento è stato sequestrato.