Panty fetish, mutandine usate in vendita: il nuovo business nato sul web

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Giugno 2015 11:45 | Ultimo aggiornamento: 2 Giugno 2015 11:45
Panty fetish, mutandine usate in vendita: il nuovo business nato sul web

Panty fetish, mutandine usate in vendita: il nuovo business nato sul web

ROMA – Uno dei modi più originali per arrotondare lo stipendio, è quello di vendere mutandine usate su internet. Lo fanno diverse donne visto che la domanda da parte dei maschi c’è eccome: basta infatti digitare panty fetish e si apre un mondo.

Secondo quanto racconta GQ, gli uomini sarebbero alla ricerca di mutandine di cotone da pochi euro. Si sale di qualità di mutandina e di conseguenza sale il prezzo, che può variare anche in base all’odore e al grado di usura.

Si tratta di una vera e propria perversione: alcuni clienti particolarmente esigenti comprano le mutandine solo se hanno un odore forte, sono state usate prima di una notte d’amore, se sono state usate per andare in palestra e così via. Per questa ragione, sono nati siti specializzati e community che raccolgono gli annunci delle ragazze coinvolte nel business garantendo anche un controllo su quello che si vende: su questi siti infatti, compare solo usato garantito mediante certificazione di conformità agli standard richiesti. Il cliente si registra, aggiunge oggetti al suo carrello e riceve la merce direttamente a casa, in busta trasparente, sigillata ermeticamente, spesso corredata da una foto della ragazza o da vari “gadget” accessori.