Benedetto XVI compie 83 anni. Niente feste, ma penitenza

Pubblicato il 16 Aprile 2010 13:00 | Ultimo aggiornamento: 16 Aprile 2010 13:11

Papa Benedetto compie 83 anni. Benedetto XVI, al secolo Joseph Alois Ratzinger, è nato infatti a Marktl am Inn, nella bassa Baviera, il 16 aprile del 1927.

Questo compleanno arriva per il pontefice in un periodo particolarmente travagliato per le vicende legate ai casi di pedofilia tra i sacerdoti. Anche ieri, durante la messa celebrata per i componenti della Pontificia Commissione Biblica, il pontefice ha invitato i cristiani alla penitenza: “Noi cristiani, anche negli ultimi tempi, abbiamo spesso evitato la parola penitenza, ma adesso, sotto gli attacchi del mondo che ci parlano dei nostri peccati, vediamo che poter far penitenza è grazia e vediamo come sia necessario fare penitenza”.

Lui stesso, neppure oggi, festeggerà: la sua sarà una normale giornata di lavoro, scandita dalle udienze in Vaticano. La festa è rimandata a lunedì prossimo, data che segnerà il quinto  anniversario di pontificato, giorno festivo in Vaticano, con un pranzo in suo onore offertogli nella Sala Ducale dei Palazzi Vaticani dai cardinali.

Nel giorno del suo genetliaco Ratzinger riceve, come da  programma, il prefetto della Congregazione per i Vescovi, il card. Giovanni Battista Re, i presuli della conferenza  episcopale del Brasile in visita “ad limina apostolorum” e, infine, i membri della “Papal foundation”.  Domani, nel pomeriggio, Benedetto XVI partirà per la visita  apostolica a Malta di due giorni.