PornHub, le categorie più cercate dagli italiani nel 2018

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 dicembre 2018 7:55 | Ultimo aggiornamento: 22 dicembre 2018 1:41
pornhub italiani

PornHub, le categorie più cercate dagli italiani nel 2018

ROMA – Pornhub ha pubblicato per il sesto anno consecutivo un report sul traffico del sito, evidenziando non solo le preferenze divise per paese e per genere, ma anche quali eventi distraggano gli utenti. 

L’Italia si conferma nella top ten di quelli che generano maggiore traffico, prima dell’Australia e dopo la Germania. La sua audience è composta per il 29% da donne (+6 percento rispetto al 2017) e per il 71% da uomini, in linea con la proporzioni a livello mondiale. E che per quanto riguarda il tempo per visita, siamo sempre piuttosto in linea: circa nove minuti e 49 secondi (24 secondi in meno rispetto al dato medio globale).

Sul versante dei contenuti, poi, agli italiani (come a francesi e tedeschi) piacciono le solite cose: se stessi. “Amatoriale italiano” è rimasto il termine più ricercato in Italia per il secondo anno, e “Italiana” è salita al secondo posto, seguita da “Napoli“.

Il termine “lesbian“, al primo posto tra le preferenze femminili e al settimo tra quelle maschili a livello globale, in Italia ha guadagnato dieci posizioni.

Nei top trending search, troviamo alle prime posizioni “sesso italiano” (che è sempre un po’ un sinonimo di amatoriale italiano) e “amatoriale italiano dialoghi” (perché anche la storia è importante).

Milf” e “Mature“, invece, sono le categorie più cercate. Nello specifico, si evidenzia come il 14 maggio, giorno della festa della mamma, le ricerche per queste categorie e simili hanno ottenuto un balzo di oltre il 275 percento rispetto al solito. I giorni, invece, in cui si è registrato un drastico calo del traffico in Italia sono stati, come al solito, quelli di Capodanno (-61 percento), Ferragosto (-22). Ma anche nelle fasce orarie caratterizzate da partite di calcio importanti o della finale di Sanremo 2018 (-8 percento), sono avvenuti dei cali.

Prosegue, inoltre, la crescita di interesse per la categoria “Transgeder“: gli italiani hanno il 41 percento di probabilità in più di cercarla rispetto al resto del mondo. Infine, sempre nel report, si legge che “Rocco Siffredi è rimasta la pornostar più ricercata in Italia per il secondo anno consecutivo, seguito dalla collega italiana Valentina Nappi“.