Porno, quando le star di Hollywood si davano al cinema hard

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 settembre 2014 0:32 | Ultimo aggiornamento: 23 settembre 2014 0:39
Porno, quando le star di Hollywood si davano al cinema hard

Sibel Kekilli ne “Il trono di spade”

ROMA – Arnold Schwarzenegger, Sylvester Stallone, Helen Mirren… E’ lunga la lista di attori che sono arrivati alla celebrità passando dal porno e dintorni.

Prima di diventare “Terminator” e Governatore della California, Arnold Schwarzenegger ha posato nudo per varie riviste porno gay. Prima di trasformarsi in “Rocky” e “Rambo”, nel 1970, il collega Sylvester Stallone era meglio noto come “Stud”, lo stallone del film softcore “Party at Kitty and Stud’s”.

Prima di “X Files”, l’attore David Duchovny si era dedicato agli “XXX Files”, recitando dal 1992 al 1997 nella serie softcore “The Red Shoes Diaries”, dove c’era anche Matt Le Blanc, diventato poi famoso nella serie “Friends”.

Ma anche molte attrici vantano un passato da regine del softcore. L’attrice Sibel Kekilli era nel porno in pianta stabile prima di ricoprire il ruolo di Shae nella fortunata saga di “Trono di spade”. Nel 1979 Helen Mirren ha accettato il ruolo controverso nel film “Caligula”, dove si dilettava in varie orge.

E Che dire di Brad Pitt? L’astro è nato facendo lo spogliarellista.