Porno sushi: dagli Usa all’Italia è moda Nyotaimori, mangiare su una donna nuda

Pubblicato il 7 agosto 2012 19:40 | Ultimo aggiornamento: 7 agosto 2012 19:40

porno sushi

ROMA – C’è a chi il sushi nudo e crudo non basta più ed ecco che si diffonde a macchia d’olio il Nyotaimori o Body sushi o Naked sushi. Avete presente Samantha, quando in un famoso episodio di Sex & The City si faceva trovare a casa nuda e coperta di sushi per compiacere il suo toy boy? Ecco, il Nyotaimori è proprio questo: mangiare sushi e sashimi sopra una modella completamente nuda. La moda è stata vietata in Cina è stata per motivi igenici e morali dal 2005, e ora sta prendendo piede negli Stati Uniti. Ma anche in Italia ci sono i primi esempi in alcuni ristoranti giapponesi delle grandi città.

L’ultimo ristorante che offre il “porno sushi” è il “Catalina Hotel & Beach Club” di Miami, Florida. Dove gli avventori per mangiare del pesce crudo servito su una modella completamente nuda sono disposti a spendere anche 500 dollari a testa. La pulizia e l’igiene, dice il proprietario Nathan Lieberman, è garantita perché le modelle, prima di essere “servite” vengono “sterilizzate” e sulle parti intime vengono disposte delle foglie di banano.

Anche in Italia il fenomeno inizia ad avere i suoi primi esempi. A Milano ci sono diversi ristoranti che già dal 2009 offrono questo tipo di servizio. E a Roma ha da poco iniziato ad aprirsi al Nyotaimori anche Yoshi, a Ostiense,  il primo ristorante giapponese della Capitale che propone il Naked sushi. Il tutto al costo di 199 euro per la modella e 59 euro a testa per ogni partecipante alla tavolata.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other