Ex pornostar Jenna Jameson “non colpevole”: non guidò sotto effetto di alcol

Pubblicato il 26 luglio 2012 19:01 | Ultimo aggiornamento: 26 luglio 2012 20:23

LOS ANGELES – L’ex pornostar Jenna Jameson è stata giudicata “non colpevole”, non avrebbe guidato quindi sotto effetto di alcol quando, nel maggio scorso, si andò a schiantare con la sua auto su un palo della luce ad Orange County. Lei si era sempre dichiarata innocente.

La polizia sosteneva invece che fosse ubriaca e drogata, e di fatti l’aveva anche tenuta in cella per una notte sostenendo che avesse nel sangue un tasso alcolico pari allo 0,13%. E negli Usa con lo 0,8 viene disposto il ritiro della patente.

Peccato che alla prima udienza non si sia presentata ma abbia mandato solo il suo avvocato. Il procuratore distrettuale la accusa di guida in stato d’ebrezza e sotto l’effetto di droga: la pornodiva avrebbe avuto un tasso alcolico nel sangue pari a 0,13: in america con un tasso dello 0,8 ti tolgono la patente.

Se venisse condannata Jenna Jameson potrebbe dover scontare un anno di carcere o di libertà vigilata.

(Foto LaPresse)

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other