Delbono torna in cattedra, gli studenti (del Pdl) lo contestano

Pubblicato il 25 Febbraio 2010 18:06 | Ultimo aggiornamento: 26 Febbraio 2010 1:40

Non c’è pace per Flavio Delbono. Oggi è stato il giorno della prima lezione all’Università, dove è tornato dopo le dimissioni da sindaco. Ma ad accoglierlo c’era un gruppo di studenti di Azione universitaria (ramo giovanile dell’ex An, ora Pdl) con cori, maracas e coriandoli.

«O Delbono, portaci in vacanza», questo lo slogan dei contestatori, che hanno fatto irruzione nell’aula dove l’ex primo cittadino bolognese stava per tenere la sua lezione di economia.

Non solo: i giovani hanno consegnato all’ex sindaco un tesserino a due facce, una da professore universitario, l’altra con un bancomat. Poi, la sfilata tra i banchi, con lo striscione: «Tutti a Cancun, tanto paga la mamma».