Ragazzo strabico colpito col machete in Malesia: VIDEO choc

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Febbraio 2015 18:35 | Ultimo aggiornamento: 27 Febbraio 2015 18:35

GEORGE TOWN (MALASIA) – Un uomo leggermente strabico è stato attaccato a colpi di machete da un gruppo di persone ed ora versa in gravi condizioni. La polizia sta cercando di rintracciare il gruppo di persone che a George Town in Malesia ha aggredito il 20enne Osman bin Musa, dopo che era appena uscito da un cinema.

“Osman, per evitare che la gente faccia commenti, indossa sempre degli occhiali da sole”  ha raccontato un amico ai media locali. “Appena uscito dal cinema, aveva ancora gli occhiali su e quindi è stato aggredito da un uomo che gli ha chiesto che cosa avesse da guardare” ha aggiunto l’amico. I testimoni raccontano che bin Musa si è rifiutato di rispondere scatenando così le ire dell’aggressore che lo ha picchiato con il machete.

Osman ora è ricoverato in ospedale e la sua situazione è definita come critica. La polizia ha identificato alcune persone che erano con l’aggressore e ha detto di essere sulle tracce della persona che ha colpito il 20enne col machete. Su YouTube è presente il video choc dell’aggressione, sconsigliato ad un pubblico sensibile.