Re McIlroy tra corna e record. E la nuova fiamma Nadia Forde FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Agosto 2014 13:40 | Ultimo aggiornamento: 5 Agosto 2014 13:40

ROMA – “Rory McIlroy scalza Adam Scott dalla vetta del golf grazie al clamoroso recupero su Sergio Garcia (265 contro 267 alla fine) e la vera domanda – scrive Gaia Piccardi sul Corriere della Sera – che s’impone è: perché le tenniste trovano così irresistibile questa genia di atleti che nel 2014 ama ancora i pantaloni con le pince , le scarpe con la frangetta e una certa tendenza alla pinguetudine che il nuovo re, dall’Irlanda con furore, combatte postando su Twitter valanghe di video in cui suda in palestra, solleva pesi, si appende alla spalliera, sta in equilibrio sulla palla medica, insomma si fa bello per l’ultima innamorata, Sasha Gale o Nadia Forde, modelline entrambe, ancora non è chiaro”.

“Di certo – scrive Piccardi – da quando ha lasciato la danese Wozniacki a un passo dall’altare, McIlroy è rinato. Con la terza vittoria (incluso il British Open) da quando ha rotto con l’ex regina del tennis, giovedì arriverà a Valhalla (Kentucky) per il Pga Championship, ultimo Major della stagione, da grande favorito. E non è detto che sul green troverà Tiger Woods ad aspettarlo. La Tigre attempata, imborghesita dalla love story molto mediatica con la sciatrice americana Lindsey Vonn, ad Akron è stata costretta al ritiro: all’inizio della nona buca, dopo un colpo eseguito a ridosso di un bunker, Woods ha avvertito forti dolori alla schiena, ha chiamato la golf car e si è fatto portare via come un pacco recapitato al destinatario sbagliato, lasciando dietro di sé una scia di dubbi sul futuro”.

(foto Facebook)