Red Light Secrets, il museo della prostituzione ad Amsterdam (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 febbraio 2014 16:39 | Ultimo aggiornamento: 6 febbraio 2014 16:39

AMSTERDAM – Arriva il museo della prostituzione. Si chiama “Red Light Secrets” e verrà inaugurato ufficialmente il 7 febbraio nel cuore del Red Light Disctrict di Amsterdam, con l’intento di “mostrare la realtà dall’altra parte del vetro” e permettere a tutti i curiosi di entrare in una casa chiusa “senza dover necessariamente far visita a una prostituta”.

Lo scopo del museo, infatti, è assolutamente didattico, come spiega la curatrice Melcher de Wind, e i visitatori che fanno il loro ingresso devono addirittura superare l’ologramma di una ragazza che, con fare provocante, invita i passanti ad entrare.

Nelle varie sale del museo si può osservare la vita delle ragazze che vendono il proprio corpo per denaro, mentre fanno ordine nelle loro stanze, fanno il bucato o si concedono una pausa-caffè.

(foto LaPresse)