Voleva rifarsi il seno: impiegata di Barclays ruba 46 mila sterline dalla banca

Pubblicato il 18 luglio 2012 23:23 | Ultimo aggiornamento: 18 luglio 2012 23:29

 

LONDRA – Rachael Claire Martin, 24 anni, aveva un buon lavoro come impiegata di banca presso la filiale Barclays di Linkseard, in Cornovaglia, ma molto probabilmente lo perderà. La ragazza è stata beccata a rubare 46 mila sterline, circa 60 mila dei nostri euro, dalla banca per spenderli dal chirurgo plastico.

Rachael voleva diventare una modella professionista, per questo aveva bisogno di soldi per una liposuzione, un intervento al seno e altri trattamenti di bellezza. Perciò, nel disperato tentativo di realizzare i propri sogni e con l’intima promessa magari di restituire quei soldi al più presto, ha cominciato a spostare sul suo conto personale piccole somme di denaro che andavano dalle 1000 a un massimo di 6000 sterline alla volta, per un periodo di otto settimane.

La ragazza ha confessato tutto dinanzi alla corte di Truro Crown, ora rischia il carcere. Il giudizio finale è atteso per settembre.