Gambe larghe, bikini pacchiano e spolverino trash: Rihanna in concerto in Florida

Pubblicato il 15 Luglio 2011 10:54 | Ultimo aggiornamento: 15 Luglio 2011 12:52

FLORIDA (USA) – Bikini tempestato di perline multicolor, cosce cicciotte rigorosamente aperte e uno spolverino color carta da zucchero in stile trash per completare il quadro:  Rihanna ha aperto il suo concerto in Florida con la sua solita grinta dissacrante.

Non perdona la violenza ma a letto le piace essere sottomessa, e confessa: ”Mi piace essere sculacciata o legata ma in maniera spontanea. Se capita meglio usare le mani che spezzare l’incantesimo andando nell’armadio a cercare una frusta”. Così la cantante nel numero di Max in edicola il 4 luglio si era lasciata andare a qualche rivelazione top secret.

”Non perdono né la violenza né l’omicidio”, sostiene Rihanna che due anni fa, a 19 anni, è stata picchiata dell’allora fidanzato, il cantante Chris Brown. Le immagini della giovane artista delle Barbados con il viso gonfio di botte fece immediatamente il giro dei siti internet di tutto il mondo. Adesso sembra sia tornata in piena forma. (foto Lapresse)