Melania Rizzoli (Pdl): anche a sinistra parlamentari elette per aver fatto sesso con i capi

Pubblicato il 7 Marzo 2011 14:46 | Ultimo aggiornamento: 4 Marzo 2015 13:21

ROMA – Melania Rizzoli, deputata del Pdl, dice in un’intervista a Klaus Condicio: anche a sinistra ci sono parlamentari elette per aver fatto sesso con i capi. Poi spiega: ”Alla precisa domanda che mi è stata fatta: ‘Lei esclude che anche a sinistra possano essere accadute certe cose?’ Io ho semplicemente risposto ‘non lo escludo’.Voglio fare questa precisazione – ha aggiunto – per evitare qualsiasi tentazione di strumentalizzazione inopportuna”.

”Non escludo affatto che alcune parlamentari della sinistra siano stata elette dopo essersi concesse sessualmente ai loro capi – ha detto la Rizzoli a Klaus Condicio – La legge con il sistema nominativo esiste anche per la sinistra, dove in alcuni casi sono state nominate deputate e deputati che non hanno un curriculum politico che giustifichi la loro presenza in Parlamento. Ci sono evidentemente altri motivi”.