Roberta Ragusa, Antonio Logli, l’escort e il “nuovo materiale sospetto”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Giugno 2013 12:30 | Ultimo aggiornamento: 12 Marzo 2015 14:11

Ris-Roberta-Ragusa-2PISA – Roberta Ragusa, le ultime notizie. La posizione di Antonio Logli, marito di Roberta Ragusa e unico indagato, si complica dopo gli ultimi interrogatori in procura. Prima Sara Calzolaio – che nei prossimi giorni sarà di nuovo interrogata – con le dichiarazioni choc “Roberta Ragusa è ancora viva” e poi con la comparsa di ì un’altra testimone, una escort contattata da Logli tramite un sito a luci rosse.

“Quell’uomo mi era rimasto impresso: mi ero chiesta, infatti, perché uno raccontava di avere una bellissima moglie e un’amante giovane e devota, andasse a cercare di fare sesso con una come me.”

La donna – una cinquantenne versiliese, separata e madre di due figli – “ha anche detto che Logli le aveva confidato di vivere un matrimonio infelice e di non potersi separare per evitare gravi ricadute economiche”.

Riteniamo credibile questa signora — ha poi affermato il procuratore capo — che si è presentata spontaneamente e non ha alcun motivo di mentire. Dice di avere riconosciuto Logli vedendo il caso in televisione e, comunque, ce lo ha descritto minuziosamente anche in sede di interrogatorio. La testimonianza della donna rafforza la nostra tesi e ci indica anche un movente, quello economico, che è poi quello più diffuso negli omicidi che avvengono all’interno di una famiglia”.

Intanto La Nazione svela altri particolari:

Qualcosa di sospetto è stato trovato nel primo pomeriggio di ieri. Diciamolo subito, però: per non ostacolare il lavoro degli investigatori non è possibile rivelare né il luogo ne cosa è stato rinvenuto.

Nel massimo riserbo, infatti, il materiale è stato subito consegnato ai carabinieri che in questo ore lo stanno analizzando: molto probabilmente oggi si saprà con certezza di che cosa si tratta e (ma forse non subito) se questo reperto – tramite la comparazione del Dna – è riconducibile a Roberta Ragusa.