Rofrano, film porno con minori nel pc del sindaco: arrestato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Febbraio 2015 13:19 | Ultimo aggiornamento: 20 Febbraio 2015 13:19
Rofrano, film porno con minori nel pc del sindaco: arrestato

Rofrano, film porno con minori nel pc del sindaco: arrestato

SALERNO – Film porno con minori sono stati trovati nel computer del sindaco di Rofrano, in provincia di Salerno. Per questo motivo Nicola Cammarano è stato arrestato la sera del 19 febbraio.

Tutto inizia quando gli agenti della Guardia di Finanza ispezionano il computer del sindaco di Rofrano. Un semplice controllo fiscale della contabilità, ma sul pc trovano video pornografici con minori, scrive il Corriere della Sera:

“Il materiale pedopornografico rinvenuto dai finanzieri durante il controllo fiscale è ora al vaglio degli inquirenti. Anche perché oltre che nell’hard disk del pc, i filmati erano registrati anche su altri supporti informatici. Dalle verifiche potrebbe essere possibile anche risalire ai siti dove questo materiale è stato scaricato e tentare di porre fine a quegli abusi su minori”.

L’arresto del sindaco ha destato scalpore tra i suoi concittadini, che sono rimasti stupefatti:

“Cammarano è conosciuto come persona tranquilla e soprattutto stimata. Mai un problema con la giustizia e, inoltre, apprezzamento anche politico per un sindaco che alle ultime elezioni, con una lista civica, aveva ottenuto il 59,66% delle preferenze”.