Roma, a Montecitorio fumogeni e petardi contro la manovra

Pubblicato il 14 Settembre 2011 19:00 | Ultimo aggiornamento: 14 Settembre 2011 19:34

ROMA, 14 SET – Al grido ‘dimissioni’ i manifestanti che stavano protestando in piazza Montecitorio a Roma hanno cominciato a lanciate fumogeni e petardi verso il Parlamento. Le forze dell’ordine stanno effettuando alcune cariche per disperdere i manifestanti.

In terra pezzi di legno, chiazze di vernice rossa e blu, candelotti di fumogeni, uova, bottiglie di vetro, scarpe ed anche interiora di animali. Così si presenta il lastricato di piazza Montecitorio dopo che la protesta indetta questo pomeriggio dall’Usb contro la manovra, è degenerata.

I manifestanti, dopo aver fatto esplodere alcuni petardi e fumogeni le cui scintille hanno incendiato le tende da campeggio montate durante il sit-in, sono stati spinti dalle forze dell’ordine in direzione del Pantheon; nella carica sono stati travolti diversi scooter e motociclette parcheggiate in fila nella piazza.