Roma, cartellone con lato B: “Rotto? Te lo ripariamo noi” FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 luglio 2015 19:16 | Ultimo aggiornamento: 2 luglio 2015 19:16

ROMA – Un cartellone perlomeno di dubbio gusto ha invaso le strade di Roma negli ultimi giorni: c’è il lato B di una ragazza in shorts. Quello che però ha colpito di più l’attenzione (e l’indignazione) dei cittadini è stata la scritta di accompagnamento: “Rotto?!” e più in piccolo “te lo ripariamo noi”. E ancora: “Agosto sempre aperto”.

Alessia Marani ha scritto sul Messaggero che il sindaco aveva promesso una guerra dell’amministrazione contro questo tipo di episodi: “Eppure a marzo il sindaco Ignazio Marino aveva annunciato che con il nuovo Prip, piano regolatore degli impianti pubblicitari, non sarebbe stato più permesso usare il corpo della donna come incitamento alla discriminazione o alla violenza. Questo secondo il contenuto di una delibera del luglio del 2014 che «andrà attuato man mano che saranno avviate le nuove gare», aveva assicurato Marino.

E pronta è arrivata la risposta dell’amministrazione capitolina dopo le segnalazioni giunte attraverso i cittadini. Che ha disposto che la pubblicità venga rimossa entro 24 ore”.

Roma, cartellone con lato B: "Rotto? Te lo ripariamo noi" FOTO

Roma, cartellone con lato B: “Rotto? Te lo ripariamo noi” (foto Twitter)