Roma, tassista violentata: c’è identikit del giovane ricercato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Maggio 2015 16:39 | Ultimo aggiornamento: 9 Maggio 2015 16:39
Roma, tassista violentata: c'è identikit del giovane ricercato

(Foto d’archivio)

ROMA – C’è l’identikit dell’uomo che venerdì 8 maggio ha picchiato, rapinato e violentato una tassista romana. Si tratta di un italiano tra i 25 e i 30 anni, alto circa 165/70 cm, di corporatura magra, capelli corti scuri mossi, viso pentagonale, occhi piccoli scuri, sopracciglia sottili, naso medio, bocca media e labbra sottili, carnagione chiara. Venerdì era vestito con una camicia jeans, pantaloni scuri, scarpe da ginnastica scure.

Venerdì mattina, intorno alle 7, l’uomo è salito a bordo di un taxi in zona Aurelia condotto da una donna, si è fatto accompagnare in una strada isolata a Ponte Galeria e lì ha prima preso a pugni la tassista, poi l’ha costretta a darle tutto l’incasso e quindi l’ha violentata.

Il ritratto dell’uomo è stato fatto dagli agenti della Polizia Scientifica della Questura di Roma grazie alle descrizioni fornite dalla vittima in sede di denuncia. L’appello della Polizia è indirizzato a chiunque possa fornire elementi utili per il riconoscimento della persona ritratta nell’identikit, che può riferire direttamente componendo il numero di pronto intervento del 113.