Rovigo. Fa sesso col prete e lo ricatta: “Paga o metto foto su Facebook”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 novembre 2014 9:36 | Ultimo aggiornamento: 5 novembre 2014 9:36
Rovigo. Fa sesso col prete e lo ricatta: "Paga o metto foto su Facebook"

Rovigo. Fa sesso col prete e lo ricatta: “Paga o metto foto su Facebook”

ROVIGO – Prima ha fatto sesso col prete, poi lo ha ricattato. “Paga o metto le foto su Facebook“. E il sacerdote ha pagato decine di migliaia di euro, prima di denunciare l’estorsione ai carabinieri e far arrestare i suoi ricattatori.

Lorenzo Zoli sul Gazzettino scrive:

“Il prete ha pagato, a varie riprese, per mesi. Alla fine gli investigatori ritengono che abbia consegnato ai taglieggiatori una somma da stimare nell’ordine delle decine di migliaia di euro. Sino a quando non ha detto basta.

Così si era rivolto ai carabinieri. Come sempre succede in questi casi, gli era stato detto di fingere di starci ancora, di sottomettersi, di pagare. Così era stato organizzato un nuovo scambio di denaro, in una località isolata del Delta. Quella volta, però, ben nascosti c’erano anche i militari, che arrestarono due persone”.