“Ruby prostituta”, commento a video Youtube. Chi l’ha caricato va a processo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 settembre 2014 10:15 | Ultimo aggiornamento: 25 settembre 2014 10:17
"Ruby prostituta", commento a video Youtube. Chi l'ha caricato va a processo

Ruby Rubacuori (foto d’archivio)

PAVIA – Su Youtube c’era un video con l’audio di una conversazione tra Emilio Fede e Ruby Rubacuori. Sotto quel video c’erano commenti che definivano “prostituta” (nel migliore dei casi) Karima el Mahrough divenuta famosa per il bunga bunga. E ora chi ha caricato quel video è indagato per diffamazione.

La vicenda è raccontata da Maria Fiore su La Provincia Pavese. Il ragazzo in questione è infatti di Pavia e sulla vicenda indaga la Procura lombarda.

Alcuni dei commenti erano:

«A questa manca solo la catena», «Berlusca, ma non potevi trovare di meglio?», sono alcuni esempi. A cui vanno aggiunti quelli in cui la giovane veniva definita, di fatto, una “ prostituta”. Commenti da cui Ruby si era sentita «gravemente diffamata».

Tanto diffamata da ricorrere ai giudici. Spiega Mario Fiore:

A coinvolgere la magistratura di Pavia sul caso Ruby è la procura di Genova, dove la ragazza aveva depositato il suo esposto a giugno dello scorso anno

Peraltro il fascicolo pavese rappresenta solo uno stralcio dell’inchiesta più ampia della procura di Genova, a cui Ruby (che si è già opposta a una richiesta di archiviazione e vuole andare fino in fondo) ha chiesto di mandare a processo tutti quelli che dall’ottobre 2010, in Italia e all’estero, su giornali, in televisione, blog e social network l’hanno presentata e continuano a «presentarla come una prostituta». Anche adesso che il processo di appello a carico di Silvio Berlusconi, che era accusato di avere pagato Ruby per avere rapporti sessuali quando la giovane era ancora minorenne, si è chiuso con l’assoluzione.