Sakineh torna a casa: ma è solo per un programma tv, non è stata liberata

Pubblicato il 10 Dicembre 2010 11:17 | Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre 2010 11:17

Beffa del regime iraniano: Sakineh Ashtiani, condannata alla lapidazione, non è stata liberata. La donna, infatti, è uscita ieri dal carcere ed è tornata a casa solo per girare un programma tv per il canale Presstv, che andrà in onda stasera 10 dicembre, nel quale vengono ricostruite le fasi dell’uccisione del marito di Sakineh. La donna, 43, nell’occasione ha potuto rivedere suo figlio ed è apparsa segnata in viso e appesantita rispetto alla foto che ha fatto finora il giro del mondo. Sakineh rischia la lapidazione per adulterio mentre è in corso il processo sull’omicidio del marito.