Sammee Matthews e la sitofilia: l’ossessione erotica per il cibo

di Filippo Limoncelli
Pubblicato il 7 ottobre 2013 11:50 | Ultimo aggiornamento: 7 ottobre 2013 11:51
sammee matthews sitofilia

La notizia riportata sul Mirror

LAS VEGAS (STATI UNITI) – Sammee Matthews, 32 anni, ha due figli e una vera e propria “ossessione erotica” per il cibo. I medici le hanno diagnosticato una patologia che si chiama sitofilia.

La Sitofilia è una forma di feticismo legata al cibo in cui viene raggiunta l’eccitazione sessuale mangiando dal corpo di un’altra persona oppure usando il cibo come stimolo sessuale.

 

Come riporta il Mirror, Sammee Matthews non può avere rapporti sessuali se non mangia niente a letto. La sua storia e la lotta contro questa ossessione diventeranno oggetto di un programma tv negli Stati Uniti.

Sammee pesa circa 177 chili e dice che la vista di un panificio è sufficiente a farle tremare le ginocchia e a farla rimanere senza fiato.