Sania la sexy tennista indiana si sposa il campione pakistano

Pubblicato il 31 Marzo 2010 8:51 | Ultimo aggiornamento: 1 Aprile 2010 17:40

Lei tennista indiana, lui giocatore di cricket pakistano. Un amore contrastato e vissuto tra mille difficoltà che oggi ha raggiunto il suo epilogo. Sania Mirza e Shoaib Malik hanno annunciato che si sposeranno l’11 aprile a Hyderabad, nello Stato indiano di Andhra Pradesh. Malik ha scelto Twitter per confermare la notizia del matrimonio e ringraziare i suoi sostenitori «per tutto l’appoggio fornito al nostro progetto di vita».

Per non alimentare possibili polemiche dovute al fatto che le relazioni fra Islamabad e New Delhi non sono delle migliori a causa di atti di terrorismo e contestazioni territoriali, la coppia ha deciso di risiedere a Dubai. Frequentatrice dei tornei WTA di tutto il mondo Mirza, 23 anni, ne ha vinto uno nel 2005 riuscendo a salire fino al 27° posto della classifica mondiale, mai più raggiunto successivamente. Nel 2008 un avvocato la denunciò per vilipendio alla bandiera perché durante un torneo in Australia l’aveva vista seguire un match con un piede appoggiato al tricolore indiano.

In precedenza aveva avuto problemi con i fondamentalisti musulmani per aver girato uno spot in una moschea e per aver giocato con pantaloncini corti. Atteggiamento che gli procurò anche una “fatwa” (editto religioso islamico). Da parte suo il futuro sposo, che ha 28 anni, è molto conosciuto nel mondo del cricket, anche se di recente è stato punito con una interdizione di 12 mesi dai responsabili della nazionale del Pakistan per scarso rendimento.